Hardware & Tech

Hardware & Tech

Sono un appassionato di tecnologia in tutte le sue forme, dai computer sino al settore mobile. Realizzo configurazioni PC desktop su misura, in base agli usi ed al budget. Effettuo anche riparazioni, installazioni e ripristini software, sia su PC che smartphone.

La mia passione per i computer, più in particolare per l’hardware in sé, è nata nel 2009, quando ho iniziato a smontare il mio computer per vedere com’era fatto. Ho iniziato dunque a documentarmi su internet per capire il ruolo delle varie componenti e come funzionassero. Il passo successivo è stato smacchinare con il software ed i sistemi operativi. Sul mio vecchio PC, un vecchio Athlon 64 Dual Core, ho provato di tutto. Ho passato periodi in cui cambiavo sistema operativo ogni settimana. Sono passato dal classico Windows XP, alla versione Ice edition, all’Extreme edition ed altre versioni custom non ufficiali. Poi ho scoperto Linux: Ubuntu, Lubuntu, Debian ed Arch. La soddisfazione più grossa però, l’ho avuta dopo aver installato con successo – ci avrò perso almeno una settimana – Mac OS X Snow Leopard.

Negli anni ho imparato ad assemblare computer desktop su misura, a ripararli – ove possibile -, ed ad eseguire le classiche operazioni di manutenzione, riparazione, ripristino, recupero dati, etc. Ancora oggi riparo ed assemblo PC su misura, principalmente macchine destinate al gaming commissionate da amici o conoscenti che mi conoscono per semplice passaparola. Vi lascio un video della mia ultima build qua sotto.

Dopo i computer, il passo successivo sono stati gli smartphone Android. Inizialmente, mi sono dato al modding: cambio ROM, Kernel, Custom ROM, Alpha release e tanto altro. Avendo poi avuto la fortuna di scrivere recensioni per GizChina.it, ho passato periodi in cui cambiavo uno smartphone ogni dieci giorni, provando dunque molti dei principali brand cinesi.

Successivamente, mi sono cimentato anche con qualche riparazione ad amici o conoscenti dei principali modelli. Tuttavia negli ultimi anni, complice la difficoltà di trovare ricambi originali, ma sopratutto i nuovi design e display border less e design unibody, ho smesso sostituire vetri e display danneggiati, a causa del costo dei ricambi e della crescente difficoltà.

In parallelo al mondo del computer e degli smartphone, nel 2012 ho scoperto Bitcoin e, seppur a periodi alterni, mi sono avvicinato sempre di più al mondo delle cryptovalute, in particolar modo sulla tecnologia blockchain alle spalle di esse. In particolare, a partire dal 2017 mi sono riavvicinato ancor di più a questo mondo, sia per la parte speculativa ma sopratutto per lo studio della blockchain ed eventuali applicazioni reali.

Infine, passato il boom degli interessi per gli smartphone, mi sono avvicinato al mondo della fotografia, una passione che spesso riprendo in mano durante la stagione estiva.